lunedì 22 ottobre 2012

frasi celebri 1 - 44


Molti di voi oramai conoscono la rubrica "frasi celebri" che la Trazzera pubblica nella home page. Fino ad oggi (12/06/17) le frasi pubblicate sono state 46.Alcune sono famose come famosi sono i loro autori, altre inedite ideate di persone comuni o personaggi poco conosciuti. Di seguito ve le riportiamo tutte. Leggetele (o rileggetele) con attenzione perchè contengono molti spunti per profonde riflessioni. Almeno così è stato per noi che le abbiamo scovate.
46 - La libertà senza socialismo è privilegio, ingiustizia; il socialismo senza libertà è schiavitù, barbarie.
Michail Bakunin


45 - La differenza tra le persone sta solo nel loro avere maggiore o minore accesso alla conoscenza»
Lev Tolstoj

44 - A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che parlare e togliere ogni dubbio
Oscar Wilde

43 - il Vaticano sta al cristianesimo come il PD sta al comunismo
la trazzera

42 - Sapete cos'è la storia? Non è la verità, è la storia di qualcuno. Non ha niente a che fare con la verità»
Lloyde England

41 - Se non state attenti, i media vi faranno odiare le persone oppresse e amare quelle che opprimono.” - 
Malcom X.


40 - Se sei sincero vai in paradiso, se menti vai dappertutto
Ute Ehrhardt

39 - La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia. 
Mahatma Ghandi
 
38 Occhio per occhio... e il mondo diventa cieo
Mahatma Ghandi


37 Gesù che cammina sulla Terra è più importante dell’uomo che cammina sulla Luna
James Irwin (astronauta della missione lunare Apollo 15)


36 Sapete cos'è la storia? Non è la verità, è la storia di qualcuno. Non ha niente a che fare con la verità 
Lloyde England


35 Una delle punizioni che ti spettano per non aver partecipato alla politica è di essere governato da esseri inferiori.
 Platone


34 Ciascuno ha il proprio filtro, che porta con sè dappertutto, e attraverso il quale raccoglie, nella massa indefinita dei fatti, quelli che sono più idonei a confermare i suoi pregiudizi 
H. M. de Lubac

33  Tagliare il deficit riducendo gli investimenti nell’innovazione e istruzione è come alleggerire un aereo troppo carico togliendo il motore!
Barak Obama

32 Se uno smette di bere, fumare e fare l'amore non è che vive più a lungo ma è la vita che gli sembra più lunga.
 Sigmund Freud
 
31 - Tutti pensano a cambiare il mondo, ma nessuno pensa a cambiar se stesso
Lev Tolstoj


30- la lavatrice ha cambiato il mondo più di internet.
 Ha-Joon Chang

29 Io, ovviamente, disprezzo la mia terra dalla testa ai piedi, ma mi diventa insopportabile se uno straniero condivide con me lo stesso sentimento”.
(aleksandr pushkin)
 
28. Difendetemi da ciò che voglio
(paolo cervi kervicher)

27. Le elezioni si possono vincere o perdere, in realtà in Italia si pareggiano da sempre.
(beppe grillo)

26. nella vita non può andare sempre tutto bene, ma tutto male certamente si!
(filippo pecoraino)

25.  la democrazia non è uno port da spettatori. e tutti stanno a guardare e nessuno partecipa, non funziona più
(michael moore)

24. Beato chi giudica se stesso con la medesima severità con cui giudica gli altri.Più beato ancora chi si mostra severo con se stesso ed indulgente verso gli altri.E ancora più beato chi giudica se stesso ed evita del tutto di giudicare gli altri.
(anonimo)

23. Non so con quali armi si combatterà la Terza guerra mondiale, ma la Quarta sì: con bastoni e pietre -
(Albert Einstein)

22. ....come le parole “operaio” e “lavoratore”: le sole volte che i dirigenti del Pd le pronunciano, è quando chiamano l’idraulico o l’elettricista, ovviamente al nero.
(marco travaglio)

21. Italia come il Congo per la libertà di stampa, peggio di Botswana e Namibia per la corruzione, vicini a Sudan ed Egitto per il debito pubblico... Berlusconi ha reso l'Italia talmente simile all'Africa che Veltroni ha deciso di restare.
(Stefano Moretti)

20. chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso
(Ernesto Che Guevara)

19. if you don't read the newspaper, you're un-informed. If you do read the newspaper, you're mis-informed. (se non leggi il giornale sei disinformato, se lo leggi sei male-informato)-
(Mark Twain)

18. ascolta la donna quando ti guarda, non quando ti parla!
(Gibran Khalil)

17. Tutto ciò che è necessario per il trionfo del male è che gli uomini di bene non facciano nulla
(Edmund Burke)

16. "dare il Nobel per la Pace al presidente degli Stati Uniti è come dare il Nobel per la castità a Cicciolina "
(gino strada)

15. Non temo Berlusconi in se, temo Berlusconi in me
(giorgio gaber)

14. segnare una meta richiede una serie di azioni che normalmente potrebbero fruttare all'esecutore almeno un paio di anni di carcere
(O Wilde)

13. "Più si taglia, più si raglia"
(i precari della scuola alla manfestazione di Roma contro i l taglio dei fondi alla scuola pubblica)

12. chi è sempre rigido, ha un solo modo di fare curve e volute: essere contorto
(pippo montedoro)

11. Un'idea che non sia pericolosa non merita affatto di essere chiamata idea.
 (Oscar Wilde)

10 - Il capitale cerebrale ed umano è identico per l'uomo e la donna, solo che nella donna viene distrutto dalla cultura sociale , mentre nell'uomo viene sopravvalutato.
(Rita Levi Montalcini)

9 - Io credo in un’America dove la separazione di Chiesa e Stato sia assoluta. Dove nessun gruppo religioso cerchi di imporre i suoi voleri direttamente o indirettamente sulla popolazione o sugli atti pubblici dei suoi funzionari.
(John Fitzgerald Kennedy )

8 - Non va allontanato il povero, ma la povertà. Non si può continuare a emarginare chi non partecipa allo sviluppo economico. E lo sviluppo economico non è la soluzione. Serve uno sviluppo solidale
(Don Vittorio Nozza)

7 - Quando io do da mangiare a un povero, tutti mi chiamano santo. Ma quando chiedo perché i poveri non hanno cibo, allora tutti mi chiamano comunista.
(Pessoa Càmara, vescovo brasiliano)

6 - Le istituzioni migliori nelle mani di uomini ingiusti e senza amore genereranno sofferenza e miseria, mentre istituzioni tecnicamente meno perfette, ma affidate a uomini di cuore, capaci di rispettare le personalità dei lavoratori, potranno forse promuovere piùefficacemente il bene comune
(R. Voillaume)

5 - La finanza è l'arte di far passare i soldi di mano in mano fino a farli scomparire
(Robert W. Sarnoff)

4 - non amo la concorrenza, è l'opposto della solidarietà
(anonimo)

3 - Ce n'è abbastanza per i bisogni di tutti, ma non per l'avidità di ciascuno 
(Ghandi)

2 - non essere così modesto... non sei poi così grande!
(Golda Meir)

1 - Non c'è nulla di tragico ad avere 50 anni tranne a volerne avere 20 a tutti i costi"
(dal film "viale del tramonto"... appunto!)

scrivi a latrazzera@libero.it

Nessun commento: